Stampa

Gruppi di lavoro - Settore Igiene Ambientale

 

Per la partecipazione o la proposizione di nuovi temi scrivere al coordinatore: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gruppi di lavoro attivi

ID Argomento Finalità Coordinatore Partnershp
GL-IAM-COORD Coordinamento IAM Coordinamento delle attività ManTra nel settore dell'Igiene Ambientale. Tiziano Suppa  
GL-IAM-DOCU Prassi UNI documentazione di manutenzione Definizione di una norma di settore relativa ai contenuti minimi della documentazione di manutenzione associata a veicoli e attrezzature per l'igiene ambientale. Gian Maria Baiano UNI
GL-IAM-COLL Norma UNI prove e collaudi Definizione di procedure unificate per la verifica di prodotti e servizi per aziende di igiene urbana da parte delle aziende acquirenti allo scopo di minimizzare il contenzioso. Tiziano Suppa  UNI
GL-IAM-11440R Norma UNI 11440:2012 revisione Revisione della norma con modifica dell’appendice A in accordo con il lavoro svolto presso il tavolo “attrezzature e mezzi” di Utilitalia e riduzione nel numero degli indici. Tiziano Suppa  UNI
GL-IAM-CRONO Cronotachigrafi Scrittura di una raccomandazione di settore sull'uso e la manutenzione dei tachigrafi digitali per veicoli di igiene ambientale e sulla  formazione continua del personale di manutenzione. Daniele Polcri Continental VDO
GL-IAM-IDM Ingegneria di manutenzione Studio delle innovazioni tecnologiche disponibili per la piena attuazione delle teorie di riferimento (lubrificanti, pneumatici, materiali) nel rispetto della normativa vigente e in ottica Industria 4.0. Franco Davì ENI
GL-IAM-16486 Norma UNI EN 16486 Definizione di una linea guida per il corretto impiego della norma sulla sicurezza nei sistemi di compattazione Carlo Pinzauti BTE

Gruppi da attivare

ID Argomento Finalità Coordinatore Partnershp
GL-IAM-LIBRO Libro sulle officine dell'igiene ambientale Realizzazione di un  "reference book" relativo alle officine di manutenzione per veicoli e attrezzature dell'igiene ambientale. Alessandro Sasso -
GL-IAM-NORMA Norma UNI di secondo livello Orientamento al rischio: applicazione della norma ISO 9001:2015 per le attività di manutenzione nel settore dell’igiene ambientale. (IN CORSO DI RIFORMULAZIONE) Tiziano Suppa UNI
GL-IAM-ARIA Qualità dell'aria Definizione di una buona pratica per la misurazione della qualità dell'aria nelle officine di manutenzione con particolare riferimento alle metodologie di rilevamento delle nanopolveri. Alessandro Sasso Fondazione Rubes Triva
GL-IAM-CICLI Norma UNI sui cicli standard Individuazione di cicli standard per la misurazione unificata dei consumi ed emissioni regolamentate per i veicoli di igiene urbana anche sulla scorta di quanto disposto dalla DIN 30752-1. (SOSPESA) Tiziano Suppa UNI

Gruppi che hanno concluso l'attività

ID Argomento Finalità Coordinatore Partnershp
GL-IAM-11440 Norma UNI 11440 - Indicatori di manutenzione Definizione di una norma di settore recante gli indicatori per la valutazione delle attività svolte dal servizio di manutenzione e di indici utili ad una comparazione fra strutture. Alessandro Sasso UNI
GL-IAM-11573 Norma UNI 11573 - Capitolati di manutenzione Definizione di una linea guida per la redazione di capitolati standard e per l'affidamento di servizi di manutenzione di veicoli ed attrezzature per l'igiene ambientale. Alessandro Sasso  UNI
GL-IAM-11586 Specifica tecnica UNI TS 11586 - Controlli ex Dgls 81/08 Definizione dell'insieme minimo controlli tecnici da effettuare sulle apparecchiature il cui deterioramento può dare origine a situazioni pericolose, la frequenza minima di tali controlli e le figure responsabili degli stessi, con indicazione delle relative qualifiche. Gian Maria Baiano  UNI