Manovriamo il futuro - gli atti

locomotive

Ennesimo successo incassato da ManTra martedì 7 all'Hotel Savoia Regency di Bologna in occasione del workshop dedicato alle locomotive da manovra, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Bologna.

In tale occasione si sono riunite aziende di software, utilizzatori, costruttori e manutentori per affrontare tematiche di grande attualità, dalle quali sono emersi interessanti spunti di riflessione.

Di seguito gli atti degli interventi.

La manovra ferroviaria: il parco veicoli di un grande gestore
Roberto Lupi, Mercitalia ST

L'adeguamento dei locomotori di tipo B al Decreto 1/2015, sintesi di una esperienza di direzione lavori
Giovanni Antico – S.T.E.L.

Quadro normativo: interpretazione e applicazione delle norme
Francesco Travain – Railoc Srl

Tecnologie software per l’esercizio e la manovra
Roberto Toscani, Binary System

Evoluzione del mercato europeo delle locomotive da manovra leggera e pesante
Marco Danzi, CZ Loko

Prospettive di crescita per la manovra svolta dalle Imprese Ferroviarie
Stefano Schiavi, Mareser – Gruppo InRail/FuoriMuro

Tecnologie per la compliance normativa: il dispositivo USMM
A cura di BGM Elettronica e QSD Sistemi

Costruzione e service nel caso di locomotive da manovra
A cura di Giorgio Chiavegato – IPE Locomotori Vossloh

Retrospettiva storica: l’evoluzione delle locomotive da manovra dal Dopoguerra a oggi
Giovanni Bosotti, Nuova Ralfo

 

In collaborazione con:

Logo nuovo I U         aiman         Logo_UNI